Le Chiese di San Francesco da Paola

La chiesa antica

La chiesa antica di San Francesco da Paola, fu costruita per volere del Principe di Villadorata insieme al complesso architettonico della adiacente Tonnara, tanto che oggi viene chiamata semplicemente “chiesa della tonnara”. All’esterno della chiesa, noterete subito il portale in tipico stile barocco, sovrastato da una finestra rotonda e la torretta campanaria.

Ad oggi questa chiesa è sconsacrata ed in disuso dalla fine del secondo conflitto mondiale, che ne danneggio in maniera importante la struttura.

Leggi tutto

Il palazzo di Villadorata

Il palazzo di Villadorata nel 1752 per volere del principe e sorge nel lato ovest della Piazza Regina Margherita. Tutt’attorno le antiche dimore dei pescatori.

Costruito in pietra arenaria, la dimora di Villadorata si presenta come una facciata semplice, con un portone d’ingresso in legno il cui portale è rappresentato da un arco, con al centro, una chiave con lo stemma di famiglia, sovrastato da antiche grondaie in pietra raffiguranti volti umani. In alto al palazzo notiamo una piccola torre con delle feritoie, decorata da pinnacoli e da vari bassorilievi raffiguranti motivi geometrici. Questa torre anticamente utilizzata per allontanare eventuali attacchi al borgo da navi pirata, divenne in seguito il terrazzo estivo della famiglia Villadorata.

Leggi tutto

La Tonnara di Marzamemi

Tutto comincia da qui… Dalla tonnara, risalente ai tempi degli arabi, profondamente rivista dal principe di Villadorata che costrui l’intero borgo, cosi come oggi lo conosciamo, intorno ad essa.

L’esterno conserva ancora l’antica struttura, segnata dal passare del tempo ma comunque ricca di fascino. L’interno è visitabile e gli “Scieri” zona dove una volta venivano ricoverate le barche da pesca, adesso è stata trasformata nella ”Loggia”, una grande sala che conserva le antiche arcate i tufo, teatro di numerosi eventi privati e pubblici.

Vi consigliamo di visitarla nel tardo pomeriggio, al tramonto o alla sera… Illuminata, affacciata sul mare e sull’antico porticciolo dei pescatori, acquista un fascino indescrivibile.

Un po’ di storia

L’antica tonnara di Marzamemi ha origini che risalgono alla dominazione araba, intorno all’anno mille. Nel 1630, questa venne venduta dagli spagnoli al Principe di Villadorata, I Nicolaci di Villadorata migliorarono ed ampliarono il complesso dell’antica tonnara, costruendo nuove abitazioni per i pescatori. L’attività della tonnara di Marzamemi fu rilevante fino alla metà degli anni ’50. Oggi invece è meta ambita dei turisti.

Le spiagge di Marzamemi

San Lorenzo

Iniziamo da qui, dalla spiaggia di San Lorenzo, proprio al confine con la Riserva di Vendicari.
Questa si trova in un tratto di costa molto affascinante caratterizzato da grandi spiagge e piccole insenature.
Ideale per gli amanti del relax!

Leggi tutto